Comune di Cortona (Arezzo) – Bando di Concorso pubblico per Autorizzazioni Ncc

Il Comune di Cortona (AR) ha indetto un pubblico concorso per l’ assegnazione di n° 3 (tre) autorizzazioni per l’esercizio del servizio di noleggio con conducente con autovettura. (Come pubblicato sul BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA – N. 29 del 20.7.2011).

È richiesto il possesso dei requisiti di cui al bando pubblicato integralmente nella sezione “Bandi e Concorsi”, del sito del Comune di Cortona.

Il termine per la presentazione delle domande è Venerdì 19 agosto 2011.

Per ulteriori informazioni:

Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Cortona – Via Nazionale 45
orario: martedì e giovedi dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.30

telefoni: 0575 6074305 e 0575 6074320

Cliccando qui puoi scaricare il Bando di Concorso (Se il link non funziona vuol dire che il Comune ha tolto la risorsa dal suo sito)

Cliccando qui puoi scaricare il Regolamento Comunale NCC (Se il link non funziona vuol dire che il Comune ha tolto la risorsa dal suo sito)

Potrete trovare maggiori informazioni di concorso sul sito istituzionale del Comune:
http://www.comune.cortona.ar.it/

0 thoughts on “Comune di Cortona (Arezzo) – Bando di Concorso pubblico per Autorizzazioni Ncc

  1. Ago ha detto:

    Massimo la politica è retta dai votanti, i votanti li racoglie i politici locali, l”opinione pubblica è pilotata anche dentro i vari veicoli adibiti a taxi, alcuni noleggiatori pensano solo a fare le elemosina per sopravivere ,altri noleggiatori sono autisti dei tassinari, leggiti la legge quadro 15/01/1992 n21 esattamente Art11 comma 5 e poi fatti due conti Ciao

  2. massimo ha detto:

    Si è vero non rispetta le normative europee , ma non è il comune di Cortona , bensì lo stato italiano a non essere in regola

  3. Marco ha detto:

    E come avrai visto nei requisiti è richiesta l’iscrizione a ruolo rilasciata dalla camera di Commercio di Arezzo.
    Vedrai che qualcuno dirà che il comune di Cortona non rispetta le normative europee

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*