Gentile Augusto…


Augusto scrive:

15/05/2011 alle 09:28

Siete il clone del clone specialmente nel nome,attenzione perché il nome nccitaliani è registrato, già l’altro clone ha dovuto cambiarlo.


Ecco rispondiamo subito!!

Mio caro Augusto, noi siamo il clone di noi stessi…. il nostro blog, seppure intitolato “nccitaliani” e raggiungibile all’indirizzo “http://nccitaliani.wordpress.com”, non ha scopi di lucro e non è neanche lontanamente mirato ad “attrarre” lavoro o clienti verso qualcuno o verso qualcosa, ma soprattutto e proprio per questi motivi, non vuole essere il clone di nessuno, ma soltanto una risorsa (gratuita) in più nel panorama NCC italiano.

L’unico scopo di questo blog è quello di cercare di fornire notizie utili e, quanto più possibile, aggiornate riguardanti il settore NCC italiano, per cercare di aggregare quanto più possibile i soggetti appartenenti ad questa categoria che, proprio a causa della totale frammentazione e dell’esagerato soggettivismo, sta diventando una sorta di agglomerato di “disperati”, di persone che non hanno orari di lavoro, che non hanno una vita sociale o familiare, se non quella delle chiacchiere che spendono con i colleghi durante le 12, 15…18 ore lavorative giornaliere…

E’ in questa ottica che al posto del proprietario di “nccitaliani” (se davvero registrato), sarei contento di avere intorno a me quante più risorse possibili che parlano di NCC in maniera gratuita, ma soprattutto, aventi un’ottica di miglioramento e informazione di categoria generale e non individuale.

Infine la informiamo, Augusto, che il dominio www.nccitaliani.it è di nostra esclusiva proprietà.

6 thoughts on “Gentile Augusto…

  1. Giannino ha detto:

    Cerco di essere educato, mi scuso con W. se mi intrometto ma il tg1 e tg5 come hai risposto sul blog nccitaliani, anche se danno le stesse informazioni, rimangono con il nome ben distinguibile. Da come avete debuttato a proposito degli orari e della vita dei noleggiatori, si evidenzia che al massimo siete autisti e non padroncini magari pure tassisti che mettono il furbo zampino, quindi se siete solo autisti dipendenti non avete pensieri se non quelli di girare il volante, se altro non avete i titoli per parlare di noi. saluto i veri colleghi

    1. nccitaliani ha detto:

      …quindi mi pare di capire che se non “noleggiatore” nessuno può parlare dei noleggiatori…. chiunque, a parer mio, può parlare di noi “noleggiatori”… non è la censura che ci può difendere dalle idee diverse, anche se sbagliate.
      Non ci piace, poi, questa forma di velato razzismo… gli autisti hanno gli stessi nostri problemi o li avranno e i tassisti non sono da meno.
      Il mio saluto va a tutti colleghi VERI e non veri, ma anche agli Autisti e ai Tassisti!

  2. ncc5565 ha detto:

    Buongiorno, come richiesto ho naturalmente pubblicato il Vs. commento sul ns. blog. Probabilmente non mi esprimo bene, ma avere più comunicati da “NCCITALIANI” magari uno che dice bianco e l’altro nero, può solo creare confusione tra i colleghi, perchè non è l’indirizzo che conta, ma la prima cosa che risalta, cioè il nome del blog. Non credo che se usavate NCC IN ITALIA qualcuno vi scambiava per qualcosa di diverso. Ad esempio inizialmente lo stesso problema c’era con un altro blog con cui non ci siamo presi subito, sia per il medesimo nome (poi diversificato), sia per le idee in contrasto o incomprese. Ora abbiamo invece spesso collaborato per il bene comune in ottima armonia, con azioni concordate, quindi va benissimo la pluralità di informazione, anzi una mano serve sempre, ma bisogna diversificare le fonti per il semplice fatto che non sempre si possono immedesiamare in tutto, sarebbe impossibile anche solo da sperare.
    Per quanto riguarda il lucro, le assicuro che quelle due realtà che vede ai lati del blog sono li a titolo gratuito e solo perchè offrono servizi d’eccellenza da me sperimentati in prima persona, invece gli annunci che vede ogni tanto nei post centrali di aziende NCC, sono colleghi che hanno difficoltà nel farsi conoscere e quindi lavorare a cui cerco di dare per quel che conta un pochino di visibilità in più, il tuttosempre gratuitamente. Il portale che metto in evidenza, permette di essere trovati sia gratuitamente che a pagamento a tutti coloro che sono liberi di scegliere come farlo e anche questo lo vedo come un servizio alla categoria. Se Lei caro Giovanni sapesse quanto lucro e quante spese in questi 4 anni, mi considererebbe un perfetto idiota e non è detto che non sia proprio cosi, per non parlare di una querela penale…. Alcune informazioni legali le abbiamo sospese in accordo con l’altro blog NCC LAZIO, per evitare che gli abusivi ne usufruissero per salvarsi il culo alla faccia di che tanto sta facendo per difendere la categoria, ora se Lei vuole essere il salvatore dei menfreghisti e abusivi della categoria è sicuramente libero di farlo, ma ci rifletta bene prima di diventare il loro Brancaleone. Rimango in disaccordo per lo stesso nome ma la saluto cordialmente augurandole sempre il meglio. Walter NCC5565

  3. ncc5565 ha detto:

    Gentile Giovanni, meglio tardi che mai, anche voi quant’è che fate NCC? due giorni? Aspettavamo il vostro aiuto nei momenti più difficili, ma forse eravate in finestra da un altro lato. Siamo lieti della pluralità dell’informazione, ma ci piace poco la tattica di appropiarsi del nome già in uso, come dire se noi scriviamo corbellerie, c’è il rischio che qualcuno pensi siate stati voi, capisce il senso? Altri due tentativi di clonarci il nome, alla fine hanno saggiamente e correttamente deciso di rettificare, il primo in assoluto si chiama ora NCCLIBERO e il secondo BLOG NCCLAZIO. Va bè, ci siete e spero che facciate qualcosa di concreto altrimenti di chiacchieroni ce ne sono già troppi. Complimenti per la scelta del nome veramente originale…. a proposito sicuramente c’è qualche disguido che ora cercheremo di capire, per il semplice fatto che il dominio .it è registrato da noi dal 2008 e scadrà il 19/01/2012. Non so se pubblicherà questo appunto, ma Le auguro ugualmente di fare un buon blog magari ravvedendosi dal copiarci il nome e cordialmente la saluto. NCCITALIANI.

    1. nccitaliani ha detto:

      La sua aspettativa, più’ che lecita peraltro, che il suo commento, e quello di chiunque altro, se espresso in maniera educata e rispettosa di tutti, venisse pubblicato, è stata e sarà sempre soddisfatta sul nostro blog (faranno tutti così?) perché è proprio la pluralità delle idee e delle informazioni che arricchisce tutti noi, da tutti i punti di vista.

      Riguardo il merito del suo commento, le rispondo che non è molto rilevante la mia “anzianità di servizio”, ho l’impressione che chiunque inizi qualcosa, sia sempre dopo qualcun’altro, l’importante è che quando ci si leva “dalla finestra”, come dice lei, si tenti di “fare” qualcosa di costruttivo… e non è per niente detto che sia essenziale che questo qualcosa riesca perfettamente a dare un contributo fattivo; penso che in ogni caso, bisogni sempre tentare, perché più contributi ci sono e più è probabile che esca qualcosa di buono; questo vale per qualunque tipo di iniziativa (se avrà risultati positivi o meno non credo abbia importanza e comunque lascerei al tempo il giudizio).

      Per quanto riguarda “la tattica” che lei ci accusa di aver usato per appropriarci di un nome in uso… Le dirò che per prima cosa il titolo del suo blog non è esclusivo (anche perché stiamo parlando di “parole e non di “marchi”), le dirò che il nostro blog non ha ne avrà nessun intento di “lucro”, ma il fatto che lei se la sia presa tanto per una somiglianza di nomi (ricordo che il nostro blog è nccitaliani.wordpress.com e il suo è un po’ diverso) mi fa dubitare dello scopo del suo blog… ma spero vivamente di sbagliarmi…

      Ripeto ancora che la posizione costruttiva che mi sarei aspettato da voi sarebbe potuta o dovuta essere quella di cercare “istintivamente” una sorta di collaborazione o di chiarimenti… ma mi accorgo invece che nel campo NCC c’è sempre bisogno di “guerra”, di lotte intestine, necessità di approvazione a tutti i costi… Noi NCC in Italia (ma io conosco bene solo la realtà romana) non siamo solo frammentati e concorrenti accaniti dal punto di vista del lavoro, ma anche delle idee e delle iniziative e questo ci rende una delle categorie più’ “disastrate” in assoluto e che a mio parere, giorno dopo giorno perde sempre più terreno dal punto di vista della salvaguardia degli spazi vitali per poter continuare ad esercitare tale mestiere…

      Una delle cose più’ belle che ci ha dato il web è che ognuno possa dire la sua… liberamente e senza etichette, a tutti… a tutti coloro che la vogliono ascoltare, senza obblighi di nessun genere.

      Questo è il fattore scatenante di tante rivolte in giro per il mondo
      e
      Questo è il fine del nostro blog!

      Buon Lavoro e cordiali saluti!

    2. giuseppe ha detto:

      una piccola precisazione, NCCLIBERO si è sempre chiamato con questo nome e non voleva essere un clone di nccitaliani, ma una voce del noleggio con conducente a milano (ormai in chiusura vista la scarsa partecipazione dei colleghi ai problemi al nostro settore).

Rispondi a nccitaliani Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*